Diritto amministrativo

Nell’ambito del diritto amministrativo, si fornisce una qualificata attività di consulenza e assistenza legale nella gestione dei rapporti e delle controversie che si instaurano fra pubbliche amministrazioni, cittadini ed imprese. Si può vantare una solida conoscenza delle problematiche sottese al sistema degli enti pubblici nazionali, delle amministrazioni indipendenti e delle autonomie territoriali. È garantita un’ampia capacità di analisi e supporto legale per la soluzione dei problemi legati alle dinamiche, oltre che del diritto amministrativo generale (procedimento, accesso agli atti, silenzio della p.a., contenzioso contratti pubblici), anche dei numerosi settori oggetto delle materie di legislazione amministrativa: dal turismo, all’energia, dall’istruzione, al governo del territorio, all’immigrazione, dai beni culturali, all’ordine pubblico e alla sicurezza. In questo settore garantiamo una consolidata esperienza nella gestione del contenzioso concernente il rapporto di lavoro di competenza del giudice amministrativo, sia relativamente alle forze dell’ordine e militari che alle altre categorie con rapporto di diritto pubblico non privatizzato, sia relativamente alle controversie concernenti le procedure concorsuali per l’assunzione dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni.

Nell’ambito del pubblico impiego non privatizzato assistiamo e siamo in grado di assicurare ai lavoratori del settore e delle organizzazioni interessate, una consulenza ed una difesa eccellente su tutte le problematiche del rapporto di lavoro, sia nelle cause individuali che in quelle collettive. Abbiamo sviluppato una specifica esperienza nelle cause collettive seguite a recenti riforme che hanno interessato la Pubblica Amministrazione, in particolare nell’ambito del Comparto sicurezza e difesa dello Stato, come l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato nell’Arma dei Carabinieri ed il riconoscimento del diritto alla organizzazione sindacale nell’ambito delle Forze armate, sia dinanzi alla giurisdizione nazionale (TAR, Consiglio di Stato, Corte Costituzionale) che dinanzi agli organismi europei (Corte europea dei diritti dell’uomo, Comitato europeo dei diritti sociali).

Offriamo consulenza e tutela legale specialistica nel settore dei concorsi pubblici, anche attraverso la cura del contenzioso collettivo, in ogni circostanza in cui le modalità di svolgimento della prova pubblica siano apparse irregolari, o comunque in ogni ipotesi di ingiusta esclusione dai concorsi pubblici. Abbiamo maturato una considerevole esperienza in particolare nel settore della Scuola, dell’Università e delle Forze dell’ordine e delle Forze armate.

Prestiamo la nostra assistenza in materia urbanistica ed in particolare nei procedimenti di espropriazione per pubblica utilità e la successiva tutela giudiziale tanto nella fase del contenzioso davanti al Giudice amministrativo, quanto in quella dinnanzi al Giudice civile, in particolare per gli aspetti legati alla determinazione del giusto indennizzo di esproprio, ovvero alla tutela risarcitoria in caso di espropriazioni illegittime. Seguiamo la risoluzione dei casi di occupazione e di acquisizione sanante ai sensi dell’art. 42-bis del TU Espropri. Affrontiamo il successivo corso dinanzi la Corte europea dei diritti dell’uomo per ottenere il ristoro di danni non riconosciuti dalla giurisdizione nazionale (danni alle attività produttive, all’avviamento, al corretto valore di mercato dei beni).

Abbiamo acquisito una considerevole esperienza nell’assistenza legale in materia di concessioni e appalti pubblici e privati di lavori, servizi e forniture, sia in fase stragiudiziale, attraverso la redazione di pareri, che in fase giudiziale, attraverso l’assistenza nel contenzioso dinanzi agli organi della Giustizia amministrativa ed alla Corte di giustizia dell’unione europea. Seguiamo la successiva fase di recupero del credito o risarcitoria e, nei casi di dissesto dell’ente pubblico appaltatore, seguiamo la successiva fase contenziosa nei confronti dello Stato davanti la Corte europea dei diritti dell’uomo.

Nel particolare settore della responsabilità contabile curiamo l’assistenza di dirigenti della pubblica amministrazione così come società ed imprenditori coinvolti in processi per danno erariale avviati dalle procure della Corte dei Conti. Rappresentiamo inoltre gli interessi di un cospicuo numero di persone nei giudizi pensionistici di ogni tipologia.
Curiamo i ricorsi collettivi avviati su tutto il territorio nazionale per ottenere il risarcimento dei danni connessi alla mancata istituzione della previdenza complementare nell’ambito del comparto sicurezza e difesa dello Stato.

Scroll to top